Cremazione

Sii libero di scegliere
e far rispettare le tue volontà.

La cremazione è la pratica più igienica ed ecologica, che permette di ridurre, tramite il fuoco, una salma ai suoi elementi base, quali gas e frammenti ossei.

Essa avviene presso un impianto crematorio mediante l’introduzione del feretro (bara e salma) all’interno del forno. Terminato il processo di combustione le ceneri verranno raccolte e riposte in un’urna cineraria. L’urna può essere tumulata/inumata in una tomba appartenente alla salma di un familiare, sepolta all’interno di un ossario o in una tomba di famiglia.

In alternativa le ceneri possono essere conservate in casa a cura di un familiare o essere disperse in natura, ma solamente in luoghi definiti ed individuati dal comune interessato. A tal proposito, la volontà alla dispersione deve essere espressa in vita attraverso una società di cremazione. (vedi di seguito)

La cremazione è una scelta libera e razionale, che risponde alla duplice necessità di salvaguardare la dignità del defunto e il dolore dei parenti, evitando l’impietoso disfacimento del corpo, e di tutelare le esigenze igieniche ed ambientali della società contemporanea.

La volontà alla cremazione deve essere stata esplicitata in vita dalla persona interessata in uno dei seguenti modi:

1. per iscritto, all’interno del testamento depositato presso un notaio, ma in questo caso, per poter procedere con la cremazione si dovrà attendere la pubblicazione delle volontà testamentarie (ipotesi non compatibile con le tempistiche del funerale);

2. verbalmente, al parente o ai parenti più prossimi (nella maggioranza degli aventi diritto) che all’atto del decesso, dovranno certificarla attraverso il cosiddetto “processo verbale” che verrà sottoscritto davanti ad un ufficiale di stato civile;

3. mediante iscrizione presso una società di cremazione. (vedi di seguito)

A tal proposito l’Impresa Funebre Romano ROSSI in collaborazione con il REGISTRO ITALIANO CREMAZIONI offre ai clienti che vogliono esprimere anticipatamente la propria volontà, riguardante il desiderio di essere CREMATI e la successiva possibilità, secondo le norme vigenti, che le proprie ceneri vengano disperse o affidate, la sottoscrizione del proprio diritto di scelta e la garanzia che questo sarà rispettato indipendentemente dalla decisione di chi rimarrà.

Per saperne di più contattaci per un appuntamento  0444-923941 o 0444-737017, il nostro personale sarà a tua disposizione.

Filippo BertoCremazione